Mercedes Gentle Pagoda by Vilner Studio

Nel 1963 le automobili le potevano comperare solo poche persone. Una Mercedes Pagoda SL solo pochissimi fortunati. Nel 1963 la velocità non era la stessa di oggi, così come il design e la moda, che si sa, passa in fretta. Ma nono per tutti. Perché certe cose non passano mai e rimangono sempre moderne. E col tempo diventano addirittura leggendarie.

Come per esempio le Mercedes 190 SL o 300 SL, protagoniste dell'intervento di Vilner, noto tuner bulgaro, che ha restaurato una Pagoda secondo il suo stile. Non solo un restauro conservativo, infatti l'opera di alta artigianalità non si è solo limitata a rispettare il fascino della Mercedes SL del '63, ma ha aggiunto un tocco di esclusività nella filosofia che ha sempre contraddistinto i suoi lavori.

Gli interni hanno toni basati sul caffè latte, caldi e che richiamano vecchi stili e, come i lavori di una volta, anche quello di Vilner sulla Pagoda è di alta qualità, come i dettagli ed i materiali utilizzati, come la pelle per la selleria ed il rivestimento della plancia e dei bordi dell'abitacolo, messa in risalto dalle con cuciture bianche in contrasto.
Spiccano sulla plancia anche le parti cromate, rinnovate come il volante in mogano
Anche il bagagliaio è diventato un prezioso porta gioie grazie al rivestimento in pelle color latte.
Un restauro conservativo in chiave tuning raffinato.

Pubblicato il: 2016-12-12 00:00:00 - Autore: Infomotori