Citroën Visa Chrono, la sportiva recuperata

Riportata a nuovo da Citroën Italia la Citroën Visa Chrono, versione corsaiola della piccola berlina molto amata dai giovani degli anni ‘80

La Citroën Visa Chrono, modello che negli anni Ottanta faceva faville nell’intera Europa tra i giovani ora rivive grazie a Citroën Italia.  Nata ad inizio del 1982, la Visa Chrono fu prodotta in un totale di 1.000 esemplari per il solo mercato francese. Visto il successo l’anno successivo ne furono realizzate altre 1.650, 400 delle quali riservate all’Italia.  La Citroën Visa Chrono montava un motore di 1.4 litri con 93 cavalli e cambio a 5 marce di serie, capace di una velocità massima di 173 km/h e di un’accelerazione da 0 a 100 orari in 10,2 secondi.  

Molto contenuta la massa di questa sportiva pari a soli 850 kg. La particolarità delle Visa Chrono era la livrea esterna personalizzata con le tinte dei Paesi di destinazione: bianco, rosso e blu per la Francia, bande laterali nere, rosse e gialle per la Germania, con il tricolore per l’Italia etc.  La motorizzazione destinata al mercato italiano aveva, però, viste le norme anti inquinamento, una potenza di 80 CV.  Altri dati tecnici sono: passo 2,426 m, lunghezza 3,69 m, larghezza 1,526 m (carreggiata anteriore 1,302 m e carreggiata posteriore 1,251 m), altezza a vuoto 1,398 m.  Il prezzo della Visa Chrono nel nostro paese era di 10.403.000 lire.  Il restauro è stato lungo e faticoso; una volta trovata l’auto in un’officina di Siena tanto lavoro è stato fatto inizialmente per eliminare la ruggine.

Il tecnico capace di riportare a nuovo la macchina è stato Moreno Tassinari, per moltissimi anni riparatore autorizzato Citroën e grande appassionato della Visa.  Poi il tutto è proseguito con lo smontaggio e la pulitura di tutti gli organi meccanici con la sostituzione dei pezzi rovinati.  Intanto si è proceduto con la verniciatura ed infime si è pensato alle tappezzerie degli interni.  Il 23 giugno scorso la Vida Chrono è stata portata, in veste finale, al Circuito di Imola per il collaudo meccanico.  La Citroën Visa è stata prodotta in un totale di 2.435.927 esemplari fino al 1988 con carrozzeria berlina, autocarrro, furgonato ed in versione elettrica.

Pubblicato il: 2016-12-12 00:00:00 - Autore: Infomotori