Alfa Romeo Romeo, il van del Biscione chiamato anche Autotutto o T10

Alfa Romeo Romeo è un van che la Casa del Biscione ha costruito dal 1954 al 1967, producendolo in 3 serie: il “Romeo”, il “Romeo 2” ed il “Romeo 3”.

Alfa Romeo Romeo (no, non ci siamo sbagliati, il suo nome è proprio questo), è un van che la Casa del Biscione ha costruito dal 1954 al 1967, producendolo in 3 serie: il “Romeo”, il “Romeo 2” ed il “Romeo 3”. Il Romeo è anche conosciuto come T10 oppure come Autotutto; venne presentato in anteprima mondiale al Salone di Torino del 1954 come furgone o minibus ma negli anni a venire venne commercializzato anche come furgone con tettuccio alto, ambulanza, scuolabus, camionetta con cassone posteriore, pick-up ecc.

La prima serie dell’Alfa Romeo Romeo venne prodotta dal 1954 al 1956 ed aveva un motore bialbero Alfa Romeo a 4 cilindri in linea da 1290cc da 35 CV, il che permetteva al van di toccare i 97 km orari. La seconda serie invece fu prodotta dal 1957 al 1967: i motori erano i medesimi della prima serie, ma la trasmissione vedeva la presenza di un cambio manuale ZF a 4 rapporti. La terza serie fu prodotta per soli 6 mesi, nell’anno di grazia 1966. Montava anch’essa il cambio manuale ZF a quattro rapporti. Questa serie introdusse migliorie come la frizione idraulica ed i sedili regolabili.

Un furgone che nulla ha da invidiare ai van simbolo di quegli anni, come il Bulli, e che ha rappresentato un’epoca tanto da venir citato ed immortalato anche in molti film non solo dell’epoca ma anche più recenti.

Pubblicato il: 2016-12-12 00:00:00 - Autore: Infomotori